Sei la MIA RAGIONE di VITA: ma per piacere! – Podcast

Sei la MIA RAGIONE di VITA: ma per piacere!

«Sei la mia ragione di vita»… Lo dicono le canzoni ma non va per niente bene un messaggio del genere. Se sei un adulto e la pensi così, riprendi controllo del tuo oggetto d’amore. Se sei un ragazzo o una ragazza, fai molta attenzione e ascoltami.



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Nessuno potrà mai essere “la ragione della tua vita”. La prima risposta che mi sentirei di dare è che tu solo/ tu solasei la vera ragione della tua vita. Ma questa risposta è facile. È è un po’ scontata, vuota di prospettiva e di eccitazione.

Allora, ascoltando una di quelle canzoni per giovani adulti che vanta questo tipo di messaggio, ecco il mio ragionamento. Tu hai, in effetti, molte ragioni di vita: diciamo che ne puoi coltivare almeno 5, meglio 10, perché no 15!


Formazione Online

Gestisci i tuoi obiettivi con il giusto Mindset e la mente inconscia. Lavora per te, per il tuo futuro e per le tue relazioni di oggi. Questa formazione ti svelerà i segreti della comunicazione con la tua mente inconscia per ottenere ciò che vuoi e per relazionarti con le persone attorno a te. TUA per 150€

Voglio spaperne di più


  • Le ragioni di vita possono coinvolgere lo sportche pratichi. Non certo quello che tifi la domenica. Qualcosa per cui tu hai un beneficio diretto per stare bene, sfogarti, stare con gli amici e divertirti

  • Le idee possono essere una ragione di vita, per il tuo futuro, le passioni. Quante ne hai di passioni? Non dirmi una sola? Viviamo in una realtà in cui cambierai lavoro più di una volta nella tua vita, e ben venga! Pensa a più carriere che ti piacerà intraprendere

  • Altre ragioni di vita sono le persone a te care. Ok, i fidanzati, il coniuge e i figli, gli amici, il tuo lavoro…

  • Non dirmi dei soldi perché non ci credo. Dietro l’obiettivo “soldi” ci sei sempre tu, con la voglia di mostrarti capace, di sentirti bravo e non c’è nulla di male nel senso di autorealizzazione.

  • La voglia di dare, condividerepuò essere una ragione di vita e a me piace perché giova a te, alla tua buona chimica e agli altri che godono di vantaggi concreti messi in atto da te.

ASCOLTA QUI IL PODCAST


Qual è quindi la tua ragione di vita? Anzi, quali sono le tue ragioni di vita oggi? Per quest’anno? Per questa fase della tua vita? Pensaci mentre prendi il treno, mentre prepari il sugo, mentre ti incammini alla sala sport o a ritirare i figli da scuola. Come arricchisci te stesso, te stessa?Cosa ti dà forza e alimenta il fuoco delle tue passioni?



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “Sei la MIA RAGIONE di VITA: ma per piacere!” ti sia piacito. Se hai una domanda sull’argomento lasciami un commento e sarò molto felice di risponderti. Per approfondire puoi guardare anche il video, di presentazione del metodo Indipendenza Emotiva. Ciao, grazie e a presto!




Parlati come parleresti alla persona amata. Applica oggi la PNL a tuo beneficio: in famiglia, in ufficio… nella tua mente e nel tuo cuore! Ti seguirò passo passo anche nel gruppo di supporto incluso. Puoi iniziare adesso con la formazione online.















Articoli più letti…


Due meccanismi di MEMORIZZAZIONE INCONSCIA Due meccanismi di MEMORIZZAZIONE INCONSCIA
Come impara la mente inconscia? Come posso apprendere e – soprattutto – consolidare un nuovo comportamento desiderato? Sfruttando la “ripetizione” e la “velocità”. Noi apprendiamo con questi due meccanismi Due sono i segreti per la…

Come ELIMINARE un'abitudine INCONSCIA Come ELIMINARE un’abitudine INCONSCIA
Chiamalo vizio, brutta abitudine, automatismo… Si tratta sempre di quel meccanismo incontrollato e che viaggia su un binario diverso da quello della nostra forza di volontà e che chiamiamo abitudine inconscia. Sull’onda del bel video su TED del…

La SFIDA dei 30 giorni per una NUOVA ABITUDINE La SFIDA dei 30 giorni per una NUOVA ABITUDINE
Ecco un modo semplice e 4 indicazioni fondamentali per adottare una nuova abitudine senza accorgersene con la sfida dei 30 giorni. Sto guardando TED e arrivo su questo simpatico video di Matt Cutts, ingegnere in Google dal 2000 e seguo la sua semplice…





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *